Centro Culturale Gian Luigi Pascale

Due giorni da ricordare e raccontare

Due giorni da ricordare e da raccontare, quelli che precedono il 1 di Maggio.

L’incontro presso l’ITT di Acquappesa (Cs)

Il 29 Aprile abbiamo partecipato ad un convegno turistico presso l’Istituto Tecnico per il Turismo di Acquappesa (Cs). – l’istituto fa parte dell’IIS Lopiano di Cetraro.

L’Evento è stato organizzato dalla Scuola superiore e da Laura Cipolla, blogger Cetrarese ideatrice di LOVE CETRARO,  eccezionale blog informativo sulle bellezze e sulle attività turistiche calabresi –> www.lovecetraro.it

I partecipanti all’incontro:

Graziano Di Pasqua: Dirigente Scolastico dell’IIS che ha aperto l’incontro

Alessandra Scanga: Guida turisctica e storica dell’arte Fondatrice di Guideon Cosenza –> www.guideoncosenza.it
Danilo Verta: Fondatore di Vita Calabra Tours – Tour Operator –>www.vitacalabratours.com
Roberto Galati: Presidente Associazione Ferrovie in Calabria –> www.ferrovieincalabria.it
Manuel Tundis: Esperto di Comunicazione e curatore del sito web –> www.valdesidicalabria.org

Ognuno ha portato la sua esperienza, raccontado la propria storia e il proprio percorso lavorativo e di vita. Una occasione per portare ai ragazzi esempi e idee nuove, positive e incentrate sullo sviluppo turistico e culturale della Calabria.

Oltre a noi erano poi presenti

Anna Laura Orrico: Portavoce M5S Camera dei Deputati
Giuseppe Aieta: Presidente Commissione Bilancio Regione Calabria
Tommaso Cesareo: Consigliere Comunale delegato al turismo del Comune di Cetraro

I tre rappresentanti politici hanno arricchito la qualità del dibattito, manifestando grande interesse e partecipazione verso le attività che con impegno e dedizione stiamo portando avanti. Ognuno è impegnato su un fronte diverso, ma con un unico obiettivo: DARE RISALTO ALLE BELLEZZE DELLA CALABRIA.

<< È una Calabria che cresce>> Ha commentato Anna Laura Orrico; <<La nostra terra ha bisogno di questi giovani che fanno pressione sociale e lavorano nell’interesse collettivo>> prosegue Giuseppe Aieta; Mentre Tommaso Cesareo si è soffermato sul valore che ha il turismo esperienziale e la cultura dell’accoglienza per la Regione.

 

 

 

La Visita di Marion Le Pen e Vincenzo Sofo a Guardia Piemontese

il secondo dei Due giorni da ricordare e da raccontare è il 30 Aprile presso il nostro Museo Valdese e il Laboratorio di arte tessile, abbiamo accolto Vincenzo Sofo (Esponente della Lega e originario della Calabria) e la sua fidanzata Marion Le Pen ex deputata francese e nipote di Marine Le Pen.

Ad attenderli il Sindaco di Guardia Piemontese Vincenzo Rocchetti, mentre Fiorenzo Tundis (Responsabile del Museo) li ha accompagnati durante la visita guidata al museo e al Laboratorio, raccontando l’importante storia dei Valdesi di Calabria e di Guardia Piemontese.

Il Responsabile del Museo Valedese Fiorenzo Tundis illustra gli abiti guardioli originali presenti presso il Museo.

Il Centro Culturale G.Pascale insieme a Marion Le Pen, Vincenzo Sofo nel laboratorio di arte tessile di Guardia P.

Ragazze in abito da sposa tipico Guardiolo sotto la Porta del Sange – Piazza della Strage a Guardia Piemontese

 

Concludiamo ringraziando coloro che hanno premesso di vivere questi Due giorni da ricordare e da raccontare

Gli organizzatori dell’evento del 29 Aprile presso ITT di Acquappesa e il DS Graziano Di Pasqua
Il Sindaco di Guardia Piemontese Vincenzo Rocchetti,
Laura Cipolla per la sua attività di Blogging,
Marion Le Pen e Vincenzo Sofo per averci fatto visita
Anna Laura Orrico – Giuseppe Aieta – Tommaso Cesareo, per il loro incoraggiamento e sostegno.

 

Posta un Commento